OONE

Mercati globali, rivoluzione digitale, networking tra imprese, open innovation. Sono queste le parole chiave che identificano il progetto OONE, l’innovativo sistema “one-solution” nato per accompagnare le piccole e medie imprese italiane nel processo di internazionalizzazione.

Il presupposto è semplice: per entrare con efficacia in un mercato diverso da quello che si conosce servono competenze culturali, economiche e giuridiche specifiche. E altrettanto immediata è la proposta di OONE: mettere in comunicazione le imprese che vogliono espandere il proprio business all’estero con i professionisti che operano nel Paese scelto dall’impresa.

OONE, infatti, mette a disposizione degli imprenditori una rete di esperti in diversi ambiti, quali marketing, consulenza legale e fiscale, in grado di fornire un primo supporto alla strategia di esportazione in più di 30 paesi.

Mediante un servizio di videocall fruibile direttamente dal sito www.oone.eu, l’imprenditore ha la possibilità di mettersi in contatto con un esperto nel paese prescelto, a cui può richiedere tutte le informazioni di cui necessita per avviare la propria attività all’estero: trend sull’economia locale, strategie di marketing, aspetti politico-culturali, e una prima consulenza in materia fiscale e legale.

Grazie al sistema one-click connection, OONE offre l’opportunità di stabilire un immediato matching tra imprese desiderose di internazionalizzarsi e professionisti che operano in loco, con l’obiettivo di agevolare la fruizione e l’interscambio di informazioni tra le figure professionali di tutto il mondo.

Per questo OONE è molto di più che un servizio di consulenza: è una community costituita da imprese e professionisti, che nasce dalla volontà di risolvere tutti i problemi connessi all’ingresso in nuovi mercati.

L’ambizioso obiettivo di OONE è dunque quello di generare interconnessioni globali, idee e innovazioni, in grado di favorire la comunicazione tra aziende e persone e incentivando in chiave digitale network, relazioni e collaborazioni innovative.

Claudio Riva
Professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi
Università degli studi di Padova

Francesca Setiffi
Ricercatore Universitario confermato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi
Università degli studi di Padova

Antonio Francesco Maturo
Professore associato di Sociologia generale
Università degli studi di Bologna